Comunicato Stampa n. 1

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22.09.2020, adottato d’intesa con il presidente della Regione Siciliana e notificato in data 15.10.2020, la scrivente – che in atto ricopre l’incarico di Prefetto di Siracusa – è stata nominata Commissario Straordinario in attuazione dell’art. 42 bis del decreto legge 8 aprile 2020 n. 23 per la progettazione e la realizzazione del nuovo complesso ospedaliero della città di Siracusa.

In considerazione che il citato art. 42 bis nulla dispone in ordine al supporto tecnico ed amministrativo contabile, indispensabile per l’effettivo svolgimento dell’incarico, pur di dare inizio all’attività, il 2.11.2020, è stata stipulata con l’Assessore della Salute della Regione Siciliana apposita convenzione avente ad oggetto “Supporto tecnico all’Ufficio del Commissario Straordinario per la progettazione e la realizzazione del nuovo complesso ospedaliero della città di Siracusa”, prevedendo che l’ASP di Siracusa metta a disposizione del Commissario: a) un adeguato gruppo di lavoro di supporto, facendo ricorso a risorse umane interne dell’Azienda; b) l’Ufficio del RUP ed ogni altro dipendente o ufficio che si rendesse via via necessario.

Con detta convenzione, è stato altresì concordato che l’ASP di Siracusa rendesse disponibili al Commissario gli atti inerenti al “Concorso di idee per l’acquisizione di proposte ideative relative alla costruzione del nuovo ospedale di Siracusa”, avviato dall’Azienda in data 16.12.2019, nonché ogni altro presupposto e connesso.

Dopo l’acquisizione di tale documentazione, avvenuta nella stessa giornata del 2 novembre, ed il conseguente approfondito esame, con decreto n. 1 del 23.11.2020, questo Commissario ha, tra l’altro, disposto di proseguire la citata procedura di gara, di fatto sospesa dalla medesima Azienda con l’entrata in vigore dell’art. 42 bis richiamato.

Ciò, in linea sia con le ragioni di urgenza che hanno indotto il legislatore ad affidare l’intervento ad un Commissario sia con l’interesse pubblico ad acquisire – senza ulteriori ritardi – la progettazione dell’opera con procedura aperta già avviata, quindi, nel pieno rispetto del principio della concorrenza.

Conseguentemente, con decreto n. 2 del 30 novembre scorso, questo Commissario ha provveduto a nominare la commissione giudicatrice che valuterà le 15 idee progettuali pervenute all’ASP di Siracusa entro i termini a suo tempo fissati e che inizierà i lavori il prossimo 11 dicembre. Ne sono componenti effettivi: l’Avv. Giuseppe Massimo dell’Aira, esperto con laurea giuridica, con Funzioni di Presidente; il Dott. Ing. Fabio Fazio, esperto in materia di edilizia ospedaliera; l’Arch. Maurizio Guglielmino, esperto in materia di edilizia ospedaliera; il Dott. Ing. Santi Muscarà, esperto con laurea tecnica; la Dott.ssa Marina Rosa Marino, esperto in ambito urbanistico.

Per compiuta informazione, si precisa che nelle more della stipula dell’accordo di programma tra il Commissario straordinario, il Ministero della salute e il Ministero dell’economia e delle finanze (comma 5 dell’art. 42 bis del decreto legge 8 aprile 2020, n.23), la copertura finanziaria per i costi di natura tecnica, da sostenere per avviare la fase attuativa dell’intervento, continuerà ad essere assicurata dalla Regione Siciliana che, come noto, punta a fare del nuovo complesso ospedaliero un DEA di II livello con una dotazione di posti letto fino ad un massimo di 420 e un investimento stimato fino a 200 milioni di euro.

Degli atti e della documentazione potrà essere presa visione sul sito commissario.ospedale.siracusa.it.

Consapevole della grande responsabilità affidatami, rivolgo un sentito ringraziamento ai vertici istituzionali, nazionali e regionali, ai parlamentari del collegio, ai 21 Sindaci, alla Direzione Generale dell’ASP che, in queste prime settimane, non mi hanno fatto mancare un forte sostegno nel segno di una leale collaborazione che ha come unico obiettivo quello di dare concrete risposte alle legittime aspettative della comunità siracusana.

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Prefetto di Siracusa (G. Scaduto)

Scarica il Comunicato in Formato PDF

Close Bitnami banner
Bitnami